Prova prova, SA SA! Uno due tre prova! Sì, la tastiera scrive. Vai con le presentazioni:
Salve! Io sono la Cinese e questo è il mio impero, il Megastore.
Altro clichè sui cinesi? Ebbene... Non proprio! Ma perché chiamare così un blog?!
Una sera ero già nel mio bel letto e pensavo a quante cose mi passano per la testa ogni giorno: pensieri, opinioni, idee, storie... di tutto. Ed è stata la prima volta che ho sentito l'esigenza di tirarle fuori, ma come? nella mia mente si è accesa una bella lampadina (a risparmio energetico, occhio ai consumi!) sopra la parola BLOG. L'idea, come quasi tutte le mie idee, mi è piaciuta subito (che modesta) e d'impulso ho creato questo blog. Ma il titolo? Ho pensato alla enorme mole di pensieri nella mia testa, messi in disordine, dei più svariati generi, di scarsa qualità sicuramente, e la mia mente ha abbinato il tutto ad un'immagine: il negozio cinese a pochi passi da casa mia. L'associazione è stata fulminea e ho scritto il nome di questo blog. Era perfetto! I negozi cinesi vendono merce di qualità medio-bassa, il reparto scarpe e vestiti puzza di chimico, quello cucina è sempre in disordine, i commessi parlano mezzo mandarino stretto e mezzo italiano basic e chi più ne ha più ne metta, ma... non sono mai uscita da quel negozio senza aver trovato quello che cercavo, mai. In un megastore cinese a volte ci entri per fare un giro e puntualmente trovi qualche aggeggio mai visto prima e ne esci dopo averlo comprato
E questo blog vuole raccogliere idee, opinioni, pensieri e perché no anche un po' di "how to" dei più svariati campi (o dovrei dire reparti), magari non sempre di qualità egregia, per farvi trovare quello che cercate; oppure fatevi solamente un giro per vedere cosa offre e spero che anche voi ne uscirete con qualcosa in più.

In questa avventura mi accompagnerà Mach, il tecnico "cinese" del blog perché dai... siamo nel XXI secolo e ormai il nostro fidato aggeggio hi tech ci accompagna ovunque, anche nel momento del "bisogno".

sabato 24 gennaio 2015

Olio 1000 usi! Una piacevole scoperta per me e una condanna per i miei punti neri!

Ecco un prodotto che consiglio a tutte: l'olio 1000 usi di BeChic. Davvero un ottimo prodotto, lo uso moltissimo. E' a base di olio di mandorle e in più ci sono numerosi altri oli ed estratti (vedi INCI sotto). Ne bastano pochissime goccie, ha un profumo a mio parere stupendo. E' indicato per viso, corpo, capelli e unghie. 

Uso per il viso: non lo uso certo come sostituto della crema anche perché ho la pelle mista, ma ne ho sviluppato un interessante uso personale: lo utilizzo per rimpicciolire i punti neri! E devo dire che tra tutti i metodi che ho provato, questo è l'unico che mi da qualche soddisfazione. I miei comedoncini sono davvero particolari: troppo piccoli e morbidi per tirarli via con metodi meccanici tipo cerotti, e troppo grandi per "lavarli" semplicemente via con un buon prodotto di pulizia viso. Allora ho ideato questo metodo. Come procedo:
Prima faccio un po' aprire i pori con del vapore, poi massaggio il naso (sede dei miei punti neri) con una, due gocce di questo olio per qualche minuto, un massaggino tranquillo. Poi strofino un po' (non con troppa foga, non grattate via la pelle) con un dischetto di cotone imbevuto sempre con qualche goccia di olio; magari qualcuno più grande lo tolgo via premendo con le dita (dopo aver messo questo olio i punti neri escono molto più facilmente e non c'è bisogno di "ferirsi"); dopo prendo pochissimo sapone neutro e lavo via il tutto. Completo con una leggera cremina idratante. Il nasino ne esce un po provato (povero piccolo nasino) ma i punti neri sono più piccoli e meno numerosi, qualcuno addirittura scompare!! Insomma per i miei punti neri bastardi, che non vengono via in nessun altro modo (provati cerotti comprati e fatti in casa, maschere, esfolianti, penne, a SCHIACCIARLI CON LE MIE STESSE MANI! ma niente aveva mai funzionato), questo metodo da qualche risultato. Io personalmente uso quest'olio perché ha una consistenza leggera e non unge troppo; un'olio più pesante, come l'olio di oliva ad esempio, credo peggiorerebbe solo la situazione.

Uso per il corpo: Lo uso puro sulla pelle asciutta e devo dire che non unge come un classico olio, ha una consistenza molto più leggera e non lascia macchie o robe del genere sui tessuti, si assorbe in un tempo medio e al tatto la pelle è piacevole da toccare. Se la pelle è secca, da subito un'immediato e visibile risultato migliorandone notevolmente l'aspetto e la setosità. L'ho usato diluendone qualche goccia nella crema per il corpo abituale, ma per questo tipo di procedura preferisco usare l'olio di mandorle puro. Inoltre è interessante provarlo anche su pelle bagnata, dopo la doccia magari; da un profumo immediato e dopo essersi asciugate, la pelle è davvero bella da toccare. 

Uso per i capelli: l'ho usato solo come finish. Una goccia nel palmo, strofino e applico sui capelli. Penso abbia un buon potere ristrutturante per le punte, ma di certo non da l'effetto di un finish lucidante per capelli, in realtà mi sembra opacizzi e appesantisca, ma profuuuumaaaaaaa. SI se volete nutrire le punte, NO se volete usarlo come lucidante

Per le unghie: Francamente non ho visto nessun risultato e nessun miglioramento nemmeno per le cuticole. 

Eccovi L'INCI:

 PRUNUS DULCIS (vegetale / emolliente)
 COCO-CAPRYLATE/CAPRATE (emolliente)
 PARFUM (non trovato)
E' una voce generica per indicare la fragranza, consideratelo Giallo va!
 TRITICUM VULGARE (assorbente / viscosizzante / Vegetale / abrasivo / emolliente)
 ORYZA SATIVA (assorbente / legante / viscosizzante / emolliente/ vegetale)
 ZEA MAYS (antistatico / emolliente / solvente / viscosizzante / abrasivo / legante / vegetale)
 DIPTERIYX ODORATA (non trovato)
posso dirvi che è di origine vegetale quindi: Verde!
 PRUNUS AVIUM (emolliente)
 PRUNUS CERASUS (vegetale)
 BERTHOLLETIA EXCELSA (solvente )
 DAUCUS CAROTA (emolliente )
 LECITHIN (antistatico / emolliente / emulsionante)
 TOCOPHEROL (antiossidante)
 ASCORBYL PALMITATE (non trovato)
anche qui le informazioni che ho trovato sono positive, quindi: Verde anche questo!
 CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante )
 HEXYL CINNAMAL (Allergene del profumo)
 LIMONENE (Allergene del profumo)
 LINALOOL (Allergene del profumo)
 COUMARIN (Allergene del profumo)
 CITRAL (additivo )

Un Buon INCI no?! manco un pallino rosso!! Provo puro e sincero amore per questo prodotto!
L'ho comprato in un negozio Pupa e ne esistono almeno due formati. Non ricordo con precisione il prezzo ma quello piccolo costava dai 5 ai 7 Euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi commentare?