Prova prova, SA SA! Uno due tre prova! Sì, la tastiera scrive. Vai con le presentazioni:
Salve! Io sono la Cinese e questo è il mio impero, il Megastore.
Altro clichè sui cinesi? Ebbene... Non proprio! Ma perché chiamare così un blog?!
Una sera ero già nel mio bel letto e pensavo a quante cose mi passano per la testa ogni giorno: pensieri, opinioni, idee, storie... di tutto. Ed è stata la prima volta che ho sentito l'esigenza di tirarle fuori, ma come? nella mia mente si è accesa una bella lampadina (a risparmio energetico, occhio ai consumi!) sopra la parola BLOG. L'idea, come quasi tutte le mie idee, mi è piaciuta subito (che modesta) e d'impulso ho creato questo blog. Ma il titolo? Ho pensato alla enorme mole di pensieri nella mia testa, messi in disordine, dei più svariati generi, di scarsa qualità sicuramente, e la mia mente ha abbinato il tutto ad un'immagine: il negozio cinese a pochi passi da casa mia. L'associazione è stata fulminea e ho scritto il nome di questo blog. Era perfetto! I negozi cinesi vendono merce di qualità medio-bassa, il reparto scarpe e vestiti puzza di chimico, quello cucina è sempre in disordine, i commessi parlano mezzo mandarino stretto e mezzo italiano basic e chi più ne ha più ne metta, ma... non sono mai uscita da quel negozio senza aver trovato quello che cercavo, mai. In un megastore cinese a volte ci entri per fare un giro e puntualmente trovi qualche aggeggio mai visto prima e ne esci dopo averlo comprato
E questo blog vuole raccogliere idee, opinioni, pensieri e perché no anche un po' di "how to" dei più svariati campi (o dovrei dire reparti), magari non sempre di qualità egregia, per farvi trovare quello che cercate; oppure fatevi solamente un giro per vedere cosa offre e spero che anche voi ne uscirete con qualcosa in più.

In questa avventura mi accompagnerà Mach, il tecnico "cinese" del blog perché dai... siamo nel XXI secolo e ormai il nostro fidato aggeggio hi tech ci accompagna ovunque, anche nel momento del "bisogno".

martedì 10 febbraio 2015

Un 64 Bit! Adesso!

Ragazzi buongiorno, alla fine ho scelto! Ero alla cerca di uno Smartphone con la “S” maiuscola. Sono sempre alla ricerca di novità e quindi volevo il Top per il mio budget da 250 €. Siamo nel 2015, questo sarà l’anno dei processori a 64 Bit e così il mio smartphone non doveva essere da meno. Ma i quesiti che mi sono posto, non sono stati pochi: Prezzo? Quad Core o Octa Core? Snapdragon o MediaTek? 1 o 2 Gb di Ram? 5 o 5,5 pollici di display? Storage 16 Gb, 32 Gb o 64 Gb? Espandibile con Micro Sd o no? Ed ecco che vi vado a spiegare la mia scelta. Innanzitutto vi dico che ho esaminato tutti i 64 bit del panorama cinese, ma andiamo con ordine. Ero alla ricerca di performance, se cercate uno smartphone per qualche altra peculiarità, non fate caso a questa ricerca! Il mio ultimo smartphone aveva uno Snapdragon 801, forse il migliore SoC del 2014, quindi pure esaminando il MediaTek Mt6732 dell’ottimo Elephone P6000 ero sicuro che un Quad Core non mi avrebbe soddisfatto. Ciò che ha fatto iniziare la ricerca dallo P6000 è stato il prezzo, inizialmente disponibile su myefox.it, di € 120 decisamente allettante ed è al momento il 64 Bit più economico sul mercato; ma, ritornando alla mia scelta, anche alcuni difetti software, risolti con l’ultimo aggiornamento software 8.4 del 07/02, mi hanno comunque portato a cercare di più. Per completezza di risposte, alle mie stesse domande, il P6000 ha 2 Gb di Ram, è un dual sim con supporto Lte su una delle due sim, ha un display da 5 Pollici e 16 Gb di Storage espandibili con Micro Sd. Alzando l’asticella delle performance, ho iniziato a cercare un Octa Core sempre dual sim con supporto Lte almeno su una sim. Le scelte sono quindi ricadute sul SoC MediaTek Mt6752. Gli smartphone che montano l’Mt6752 sono decisamente più numerosi rispetto a quelli che montano l’Mt6732. Ed ecco iniziare la mia nuova ricerca dal famosissimo Meizu M1 Note, disponibile a 215 € uno smartphone giovanile, con un display da 5,5 pollici Full Hd, forte dei suoi 2 Gb di Ram, della sua batteria da 3140 mAh che, con un processore a 64 bit, può garantire fino a 36 ore di utilizzo medio/intenso, senza dimenticare il policarbonato che rende l’unibody molto confortevole e che Meizu è sinonimo di garanzia a livello dei Brand che spendono molto di più in pubblicità, poi con uno Storage a scelta tra i 16 Gb o i 32 Gb… Mi ero quasi convinto, soprattutto per la garanzia del marchio Meizu, quando ho scomperto che lo Jiayu S3 aveva la possibilità di scelta del 3° Gb di Ram allo stesso prezzo! Stesso processore, Mt6752, stessa grandezza del display, 5,5”, Storage da 16 Gb e batteria da 3000 mAh… Eccolo ho pensato! Ma, ma… Sono smartphone da più di 15 cm!!! Sapete che vuol dire avere 15 cm in tasca? Sono smartphone più grandi del Samsung Note! E quindi rientriamo nella categoria dei Phablet più o meno! Eccomi buttare un paio di giorni di ricerca ed iniziare a scoprire lo Zopo ZP920, uno smartphone da 220 €, con uno schermo leggermente più piccolo, da 5,2 pollici, che però in 14,5 cm, e mezzo centimetro in tasca fa la differenza, mantiene ottime caratteristiche. SoC Octa Core Mt6752 da 1,7 Ghz, 2 Gb di Ram, 16 Gb di Storage, fotocamera da 13 Megapixel, ma, nota dolente, batteria da appena 2300 mAh. Probabilmente il 50% delle persone, vedendo anche esteticamente questo bellissimo Zopo ZP920, neanche ci avrebbe pensato alla batteria! Ma io uso lo smartphone 18h ore al giorno, dalle 6 del mattino e difficilmente riesco a ricaricarlo durante il giorno e, tralasciando il discorso Power Bank, che affronteremo nei prossimi giorni su Megastorecinese.blogspot.it, l’ho lasciato perdere. Quasi amareggiato, avevo deciso di aspettare i futuri top di gamma Snapdragon 810 Octa Core da 64 Bit che veranno presentati Mobile World Congress 2015 che si terrà a Barcellona dal 2 al 5 marzo. Ma io non voglio stare un mese senza 64 Bit, così ho continuato la mia ricerca e… Eccolo, in 14 cm di splendore, 220€ lo Zte Blade S6, lo smartphone su cui punta forte l’azienda cinese per il mercato giovanile. Dual sim, una Lte, 7,7 mm di spessore, un’Octa Core Snapdragon 615, con 2 Gb di Ram, display Hd da 5 pollici, 16 Gb di Storage espandibili con Micro Sd. Lo smartphone offre altre feature che mi premerà recensire appena sarà nel nostro megastore. Nel frattempo vi lascio le foto delle mie ricerche, sperando che vi possano servire! Saluti da Mach!

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi commentare?